Edilizia per esterni

Trova le imprese edili della tua città e confronta i preventivi!

Invia la tua richiesta per ricevere gratuitamente e senza alcun impegno più offerte per ogni tipologia di intervento.

Con Imprendo chiedi, confronti e risparmi!


Descrizione Edilizia per esterni

L’edilizia per esterni si occupa della realizzazione e sistemazione giardini, dei lavori sulle facciate, dell’installazione di porte, finestre, recinzioni, ringhiere, cancelli, della costruzione di coperture per isolamento termico, della costruzione di scale per esterni, di pensiline e di tettoie, della posa in opera di pavimentazioni per esterni e rivestimenti, di pitturazioni per esterni con relative decorazioni ecc.

Se sei interessato al settore edilizia per esterni e vorresti qualche informazione di approfondimento, consulta il sito Imprendo.org, clicca sulla regione in cui vivi e non solo avrai a tua completa disposizione tutte le informazioni che cercavi, ma anche delle liste selezionate di ditte operanti in questo specifico settore.

Nel caso in cui sei interessato alle scale per esterni, le ditte di edilizia per esterni realizzano non solo scale in marmo, pietra ecc, ma provvedono anche all’installazione di scale di sicurezza e antincendio, realizzate in materiali come l’acciaio e il ferro. Quest’ultimo tipo di scale possono essere installate sia in abitazioni private che in edifici adibiti ad uso industriale o edifici pubblici.

Per quanto riguarda invece gli interventi mirati all’isolamento termo-acustico, l’edilizia per esterni opera con isolanti naturali e biocompatibili in: kenaf (pianta erbacea della famiglia della malvacee), sughero, lana, lana di canapa, lana di roccia, fibra di legno ecc. Questo tipo di isolamento può essere realizzato per le facciate tramite l’ausilio di appositi intonaci isolanti, ma anche per i muri di fondazione, i tetti, i sottotetti e i solai.

Per ottenere questo effetto di isolamento termo-acustico, si può richiedere anche la realizzazione di facciate ventilate. E' un lavoro esterno consistente in pareti formate da una doppia fila di mattoni o di calcestruzzo con una intercapedine centrale che viene riempita con materiale isolante. Grazie a questo semplice accorgimento si ottiene una riduzione della dispersione del calore pari addirittura al 65%. Le pareti ventilate possono essere realizzate in: pietra naturale, marmo, malta cementizia ecc..

 

Trova il professionista per Edilizia per esterni nella tua zona