{[adsense:type=leaderboard]}

Consolidamento strutture in ferro

Trova le imprese edili della tua città e confronta i preventivi!

Invia la tua richiesta per ricevere gratuitamente e senza alcun impegno più offerte per ogni tipologia di intervento.

Con Imprendo chiedi, confronti e risparmi!


Descrizione Consolidamento strutture in ferro

Il consolidamento strutture in ferro diventa indispensabile nei casi in cui il cemento armato che costituisce al struttura di un edificio abbia subito un processo di deterioramento; processo che priva la struttura in ferro della sua protezione. Tale processo di deterioramento viene definito carbonatazione, e si verifica per effetto di una eccessiva presenza di acqua, o per effetto, ad esempio, del gelo che tende ad acutizzare ancora di più il problema. Se la tua abitazione presenta questo tipo di cedimento rivolgiti a delle ditte specializzate in consolidamento strutture in ferro.

L’Organizzazione Imprendo ha selezionato ditte specializzate in consolidamento strutture in ferro, inserendole in liste distinte per singola regione. Per poter accedere a queste liste basta semplicemente cliccare sulla propria regione di residenza direttamente sul portale Imprendo.org. 

I fenomeni di deterioramento sopra descritti hanno come pericolosa conseguenza il progressivo indebolirsi della struttura di un edificio, ecco perché le operazioni di consolidamento strutture in ferro andrebbero richieste il più tempestivamente possibile.

Tali operazioni prevedono prima di tutto la pulizia e la protezione delle armature in ferro, che vengono trattate tramite l’applicazione di una speciale malta cementizia additiva alla quale vengono aggiunte delle resine sintetiche, il cui scopo è quello di agire come inibitori dei fenomeni di corrosione. Se le armature in ferro dovessero risultare eccessivamente danneggiate, si procede all’installazione di un’armatura di rinforzo che viene fissata alla struttura già esistente con delle zanche di ancoraggio. Tali armature di rinforzo vengono previste anche come mezzi per favorire l’adesione dell’armatura preesistente, nel caso in cui presenti evidenti segni di distacco.

Dopodiché si passa al ripristino delle componenti in calcestruzzo che risultino danneggiate o mancanti per essere state completamente asportate durante la prima fase di intervento sulle strutture in ferro. Tale ripristino deve avvenire almeno dodici ore dopo l’intervento sulla struttura in ferro.

L’ultima fase del consolidamento strutture in ferro consiste nella finitura con malta da rasatura.
 

Trova il professionista per Consolidamento strutture in ferro nella tua zona