{[adsense:type=leaderboard]}

Consolidamento strutturale

Trova le imprese edili della tua città e confronta i preventivi!

Invia la tua richiesta per ricevere gratuitamente e senza alcun impegno più offerte per ogni tipologia di intervento.

Con Imprendo chiedi, confronti e risparmi!


Descrizione Consolidamento strutturale

Il consolidamento strutturale è un tipo di intervento che risulta estremamente necessario nel momento in cui si verifica la presenza di crepe sui muri e sui pavimenti. Tali crepe si manifestano come sintomo di una cattiva distribuzione del peso dell’edificio, dovuta ad un terreno franoso o comunque poco solido, incapace di sostenere in maniera adeguata le fondamenta. Affinché si possano scongiurare problemi ben più gravi del formarsi delle crepe, sono necessari degli interventi mirati di consolidamento strutturale.

L’Organizzazione Imprendo ha selezionato per te le migliori ditte specializzate in consolidamento strutturale della tua regione inserendole in apposite liste. Per poter consultare tali liste è sufficiente semplicemente cliccare sula propria regione sul portale Imprendo.org. 

Il consolidamento strutturale avviene tramite una serie di interventi che le ditte specializzate realizzano a livello del terreno al fine di renderlo più stabile e solido. In questo modo la struttura della casa viene alleggerita dai dissesti provocati dal cattivo equilibrio determinatosi tra terreno e fondamenta.

Prima di procedere con le operazioni vere e proprie viene effettuata un’analisi del terreno tramite la realizzazione di una tomografia solitamente in 3D, che consente di avere informazioni anche per le porzioni di terreno sotto all’impronta della casa. Tali interventi di consolidamento strutturale ovviamente hanno anche una valenza asismica, sono cioè in grado di rendere l’abitazione ancora più resistenze in caso di terremoti o calamità naturali. Oltre ad avere dunque una valenza risolutiva di problematiche già in atto, come le crepe, possono anche essere realizzati come misure preventive in zone ad alto rischio sismico. 

Le operazioni di consolidamento strutturale possono essere coadiuvate da una serie di operazioni che prevedono l’impiego di: tiranti occultati in barre o trefoli, cuciture armate, iniezioni di malte colloidali oppure iniezioni di resine, utilizzo di betoncini armati o di fibre di carbonio. Ovviamente l’utilizzo o meno di uno di questi materiali dipende dal tipo di intervento che deve essere realizzato.
 

Trova il professionista per Consolidamento strutturale nella tua zona