Camini

Trova le imprese edili della tua città e confronta i preventivi!

Invia la tua richiesta per ricevere gratuitamente e senza alcun impegno più offerte per ogni tipologia di intervento.

Con Imprendo chiedi, confronti e risparmi!


Descrizione Camini

Per quanti non desiderano rinunciare al fascino dei camini esistono oggi infinite soluzioni che vengono non solo incontro a molteplici gusti estetici, ma anche a tantissime diverse esigenze funzionali. I camini moderni possono, infatti, essere alimentati a legna, o a gas, e ad avere persino la funzione di vere e proprie caldaie.

Se stai progettando la tua nuova casa oppure vorresti semplicemente scegliere dei camini per i tuoi progetti di ristrutturazione, accedi al portale Imprendo.org, inserisci la regione in cui vivi e in qualche secondo potrai consultare delle liste con i migliori rivenditori ed installatori di camini della tua zona. 

I camini si differenziano non solo per le caratteristiche estetiche, ma anche per le diverse tipologie di installazione:

  • camini a focolare aperto: i camini vengono cioè direttamente incassati nel muro. Questo tipo di caminetti, che esistono anche nella versione prefabbricata, presentano una controindicazione, vale a dire un grado di dispersione termica abbastanza elevato.
  • camini prefabbricati, disponibili in kit già pronti per il montaggio. Non necessitano dunque di interventi sui muri, tranne che per la predisposizione di una presa d’aria che deve essere di dimensioni almeno due volte superiori a quella che servirebbe per un camino spento;
  • camini monoblocco, molto simili ad una stufa a legna e particolarmente semplici da installare. Questo tipo di caminetto ha un’ottima resa dal punto di vista del riscaldamento, ed è caratterizzato da uno sportellino in vetro, che, solo una volta chiuso, consente il funzionamento del camino;
  • termocamini, sono camini particolari che funzionano come una caldaia e sono, infatti, n grado di produrre acqua calda per uso sanitario.

Per avere dei caminetti sempre perfettamente funzionanti bisogna ovviamente sottoporli a manutenzione, soprattutto dopo il periodo invernale. Dopo l’asportazione completa della cenere con un’aspiracenere, la manutenzione prevede anche la verifica dello stato della parete refrattaria al fine di sistemare eventuali punti soggetti a danneggiamento.
 

Trova il professionista per Camini nella tua zona